Sostegno scuole Guatemala


Scuola Don Tonino Bello

La scuola don Tonino Bello è destinata ai più piccoli, fino a 6 – 7 anni. E’ un’età estremamente a rischio, in cui i bambini necessitano della massima tutela.

La scuola don Tonino Bello funziona infatti come luogo di accoglienza e protezione, oltre che di istruzione. E’ inoltre utilizzata per iniziative a favore di tutta la comunità con progetti di alfabetizzazione e prevenzione igienico-sanitaria destinati agli adulti.

Dopo averla costruita, il Gruppo Quetzal ha continuato a sostenere l’attività della scuola con contributi che provengono essenzialmente da alcune scuole italiane, prima fra tutte la scuola primaria Mazzini di Bari, ma che purtroppo non bastano a coprire le diverse esigenze dei bambini.

I problemi principali sono infatti la carenza di presidi didattici e l’impossibilità di assicurare a tutti due pasti al giorno, come una colazione all’arrivo e un pasto principale prima che tornino a casa.

Molto spesso alle 11 le maestre devono terminare l’attività perché i bambini, privi di una alimentazione adeguata, non sono più in grado di seguirli, e vanno via.

Scuola Mons. Juan Josè Gerardi

In una zona interna e montuosa del Guatemala, al confine con l’Honduras, c’è Jubuquito, un piccolo villaggio estremamente povero e ancor più penalizzato da una collocazione geografica isolata. Si trova a circa due ore da Los Amates, dopo un duro percorso sterrato.

Il villaggio ci chiede aiuto per la scuola, che attualmente consiste in una struttura fatiscente e pericolosa senza porte ed infissi, con un tetto di lamiera in pessime condizioni, pavimento in terra che ogni giorno i bambini devono ripulire dagli escrementi degli animali che entrano liberamente. I bambini dispongono di qualche banco e qualche sedia semidistrutti e ovviamente non hanno materiale didattico.

Le condizioni dei bambini sono molto critiche: nutrizione pessima, molte malattie infettive e respiratorie.
Accettando la richiesta della gente di Jubuquito, vogliamo ricostruire scuola, fornendola di bagni e cucina, e avviando un progetto di sostegno a distanza per i bambini.

La scuola è intitolata a Mons. Gerardi, voce del popolo guatemalteco, vescovo e martire, ucciso nel 1998.

Lo schema vi aiuta a scegliere il sostegno che preferite, ma come sempre se avete bisogno di chiarimenti non esitate a chiamarci o scriverci!

Come sostenere le scuole del Guatemala


 Compila il modulo

© Copyright Gruppo Quetzal ONLUS - Theme by Pexeto