Lettera da Suor Gemma e la comunità Ishull Lezhe

“Carissimi, eccomi per ringraziare ciascuno di voi che ci incoraggiate ad andare avanti nonostante tutto.

Lentamente il progetto sta prendendo corpo… i ritmi del tempo sono imprevedibili e sfuggono al nostro sguardo, ma il desiderio di migliorare le situazioni in particolare dove ci sono bambini in crescita è sempre presente.

La coscienza ci chiede di fare ciò che è possibile. Ciò che conta è che facciamo volentieri anche se è piccola cosa, ma non è mai piccolo ciò che facciamo per amore.

Vi invio alcune foto fatte proprio oggi; i bimbi sono sul posto dove sorgerà la struttura didattica, speriamo fra non molto tempo.  A voi il nostro grazie che sarà sempre sostenuto dalla preghiera al Signore che non lascia senza ricompensa neppure un bicchiere di acqua dato per suo amore. Vi aggiorneremo dei passaggi che ci saranno… ed accogliete il nostro saluto.”

 

Sr Gemma e la comunità di Ishull Lezhe